NEI GAS RAREFATTI SCARICA

If you continue browsing the site, you agree to the use of cookies on this website. Per ragioni opposte se la pressione è troppo alta la probabilità di collisione è troppo elevata e gli elettroni non acquistano sufficiente energia tra un urto ed il seguente, a meno di trovarsi in un campo elettrico molto elevato. Anche qui noi dobbiamo limitarci a dei brevissimi cenni. Rutherford, Introduction to plasma physics , Institute of Physics Publishing, Philadelphia, , pp. Elettroni liberi collidono con altri atomi neutri, liberando ancora più elettroni, e il processo poi procede a cascata fino a un equilibrio, che dipende unicamente dalla pressione del gas e dal campo elettrico applicato.

Nome: nei gas rarefatti
Formato: ZIP-Archiv
Sistemi operativi: Windows, Mac, Android, iOS
Licenza: Solo per uso personale
Dimensione del file: 61.72 MBytes

Embeds 0 No embeds. Aumentando ancora la tensione, gli elettroni liberi vengono accelerati sufficientemente da potere collidere con atomi neutri, producendo nuovi elettroni liberi ionizzazione per collisione. Ma non possiamo far a meno di mettere in luce certi caratteri generaliche si ritrovano in tutti i casie che hanno, come vedremouna grande importanza. Questo avviene nella transizione da scarica oscura a scarica a bagliore, cioè nel tratto C-D-E della curva caratteristica. Il risultato notevole è che i valori delle due costanti dipendono dal tipo di gas, e dai due parametri E e pma non dalla forma o dal materiale dell’elettrodo. Generalmente, dal punto di vista microscopico questi metodi per formare una scarica o plasma sono tutti equivalenti: Nella transizione da glow ad arco tratto I – J della curva caratteristica gioca invece un ruolo essenziale l’ emissione termoionica dal catodo:

Il metodo più semplice e comune per ionizzare un gas è di accelerare gli elettroni naturalmente presenti anche in un gas neutro con un campo elettrico: Slideshare uses cookies to improve functionality and performance, and to provide you with relevant advertising. Essa va perdendo il carattere di un tratto sottilebiancastro ; ma si va sempre più ingrossandofino rarefatt invadere un grande volume compreso tra gli elettrodicon delle colorazioni violacee.

  MUSICA SU IPHONE XR SCARICA

Questo avviene nella transizione da scarica oscura a scarica a bagliore, cioè nel tratto C-D-E della curva rarefqtti. Corrente nei gas a pressione normale La conduzione dei gas non segue la legge di Ohm La corrente è proporzionale alla distanza tra le armature 9. Se invece si tiene eni la distanza degli elettrodial diminuire della pressione diminuisce in principio la differenza di potenziale occorrente per la scaricaraggiunge un valore minimo per una pressione detta pressione criticae poi torna ad aumentare.

nei gas rarefatti

Le scariche gassose in un tubo rettilineo in vetro o quarzo furono le prime ad essere studiate, alla fine dell’Ottocento: Di conseguenza, la scarica a corona ha una grande nie in campo applicativo, come per esempio:. Inoltre, esso obbedirà alla legge di Saha per la ionizzazione della specie di gas contenuta nel tubo:.

Ionizzazione dei gas – Wikipedia

Fisica del plasma Ionizzazione Conduzione elettrica. Generalmente, dal punto di vista microscopico questi metodi per formare una scarica o plasma sono tutti equivalenti: Gallo, Coronas and Gas Discharges in Electrophotography: Di conseguenza, la corrente aumenta, come mostrato nei tratti A – B della curva caratteristica: Di conseguenza, a pressione atmosferica è sostanzialmente impossibile creare una glow: Visite Leggi Modifica Modifica wikitesto Cronologia.

Altri progetti Wikimedia Commons. Questa proprietà della parte iniziale della curva caratteristica di un tubo di scarica viene utilizzata per esempio nei contatori Geiger: Quando il processo di emissione di elettroni coinvolge tutta la superficie del catodo, allora la tensione non è più indipendente dalla corrente, ma è circa proporzionale: Clipping is a handy way to collect important slides you want to go back to later.

Vedi le condizioni d’uso per i dettagli. Ma non possiamo far a meno di mettere in luce certi caratteri generaliche rarefstti ritrovano in tutti i casie che hanno, come vedremouna grande importanza. Gs liberi collidono con altri atomi neutri, liberando ancora più elettroni, e il processo poi procede a cascata fino a un equilibrio, che dipende unicamente dalla pressione del gas e dal campo elettrico applicato.

  COPERTINE RGH SCARICA

È anche noto come scarica elettricao se la corrente che fluisce nella scarica è molto elevata arco elettrico. La necessità di tenere il tubo in vuoto nasce dal fatto che, come vedremo, è più facile ionizzare un gas a bassa pressione: Di conseguenza, il “plasma” non emette ancora luce.

Che cosa significa rarefatto?

Townsend The theory of ionization of gases by collision London, Constable, capitolo 3, pp. I tratti I-K fanno rarefatri dell’arco: Show related SlideShares at end.

nei gas rarefatti

Disambiguazione — Se stai cercando il fenomeno della ionizzazione in chimica, vedi Ionizzazione. Adesso usiamo qualche semplificazione: Published on Aug 26, Poiché il valore della corrente di saturazione dipende dal modo con cui dall’esterno si è aumentata la tensione, e dalla quantità di elettroni iniziali, ci possono essere molte curve come la A – Bcon differenti valori di corrente di saturazione per esempio, come in figura i tratti A – BA’ – B’eccetera.

Ionizzazione dei gas

Il risultato notevole è che i valori delle due costanti dipendono dal tipo di gas, e dai due parametri E e pma non dalla forma o dal materiale dell’elettrodo. La tensione di innesco breakdown dipende dal prodotto della pressione per la distanza degli elettrodi legge di Paschen. Fas altri progetti Wikimedia Commons.

Vale in proposito una legge importante dovuta a Paschen: Questo non esclude poi che ci sia un’ampia classe di scariche nei gaa che avvengono in situazioni in cui una tensione si sviluppa spontaneamente e quindi non è indotta da un circuito esterno per attritoscambio caricanebbieventiondesprayeccetera.

Author: admin